BASKET CORATO, CONTRO CATANZARO A CACCIA DI CONFERME

»»BASKET CORATO, CONTRO CATANZARO A CACCIA DI CONFERME

BASKET CORATO, CONTRO CATANZARO A CACCIA DI CONFERME

Archiviata la trasferta di Porto Sant’Elpidio, dove Corato ha trovato i due punti grazie a un grandissimo secondo tempo, i neroverdi tornano a giocare quasi in casa, al Palacolombo di Ruvo di Puglia, dove affronteranno Catanzaro, eccezionalmente sabato alle ore 20:30.

La bella reazione d’orgoglio e i due punti di platino ottenuti in terra marchigiana, hanno consentito agli uomini di coach Verile di staccare il temuto dodicesimo posto (primo valido per i playout) di 4 punti e questo ha portato tanta fiducia e morale in casa Corato. La partita di sabato è crocevia importante per la stagione, in quanto si lascerebbe a -8 una concorrente per la salvezza.

La deficitaria classifica dei calabresi tuttavia, non deve  ingannare: oltre alle due vittorie (casalinghe) con Ancona e Campli, i giallorossi hanno perso di misura sfide complicatissime contro Fabriano, Nardò, Chieti e Giulianova; a quest’ultima sono serviti due overtime per domare la Pianeta Basket.

Il roster a disposizione di coach Furfari è ricco di giovani di prospettiva, su tutti il classe ’00 Markovic (12 ppg, 4,7 reb in 31 minuti di media) e l’ala grande classe 1999 Franco Gaetano. Capitolo over: il play Calabretta, classe 1993 dà un pizzico di esperienza alla squadra, sotto le plance Locci da Battipaglia ha sostituito l’infortunato Devil Medizza.

Al PalaColombo dunque arriva una squadra da non sottovalutare, un gruppo giovane e tecnicamente dotato, che proverà a dare tutto per i due punti. Dall’altra parte però Corato deve portare a casa questo match almeno sulla carta alla portata, così da affrontare con più serenità il futuro.

2018-12-14T18:15:28+00:00